Calendario

March 2017
M T W T F S S
« Jan    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Parole chiave

Il Maestro del Lavoro Renato Franchi racconta

Nato a Sesto S. Giovanni nel 1928, Renato Franchi risiede a Desio dal 1967 e rappresenta un tipico esempio di lavoratore capace di dare il proprio geniale contributo all’attività produttiva, tanto da arrivare a coordinare le scelte di pianificazione aziendale.

Dopo le elementari ha frequentato un corso di avviamento professionale con indirizzo commerciale e a 14 anni è stato assunto dalla Ernesto Breda di Sesto S.  Giovanni come allievo della scuola con indirizzo industriale. Successivamente ha frequentato il primo biennio di ragioneria.

Nel 1947 passa, in qualità di impiegato alla Ercole Marelli di Sesto occupandosi dell’avanzamento e gestione ordini e successivamente del coordinamento produttivo a livello aziendale. Nel 1958 viene promosso capo Gruppo e coordina 4 impiegati.Tre anni dopo Fiat Auto S.p.A. di Desio lo assume come impiegato per l’elaborazione di preventivi sulle modifiche tecniche del prodotto. Successivamente predispone un sistema di controllo delle capacità produttive di un settore dello stabilimento e nel 1970 è promosso a capo ufficio con 11 impiegati e 60 operai alle sue dipendenze.

In questo ruolo si occuperà della gestione dei materiali e della pianificazione della produzione.

Il pensionamento avviene nel 1983 e la nomina a MdL nel 1984. La stella d’oro del nostro Consolato gli viene conferita nel 2009.

E’ molto interessante anche l’impegno nel sociale di Renato che dal 1977 lo vede coinvolto come cofondatore del Gruppo Sportivo S. Francesco di cui diventerà tesoriere e responsabile “public relations”. E’ anche  impegnato come amministratore di una famosa chiesetta di Desio che avrebbe dovuto diventare la futura sesta parrocchia con gestione autonoma, ma in attesa dell’evento continua ad essere gestita con autonomia economica e propositiva sotto l’egida del prevosto da un gruppo di laici di cui Renato è il riferimento per i collegamenti col parroco.

Franchi  da 22 anni collabora anche alla realizzazione del Palio degli Zoccoli, la rievocazione storica della battaglia di Desio del 1277, che vide l’inizio della dinastia dei Visconti alla guida del Ducato di Milano. Al palio partecipano undici contrade: Renato è maestro della contrada Prati. Le contrade prendono ispirazione dalle corporazioni esistenti nel borgo di Desio all’epoca della battaglia e sfilano per le vie della città in un corteo composto da oltre settecento figuranti in abiti storici. Non è mancata la sua collaborazione con il  Consolato MdL di cui è stato responsabile per le attività nelle scuole medie per due annate dal 1984 al 1985.

Renato è particolarmente orgoglioso della sua famiglia e rappresenta una figura di riferimento per i figli il cui successo è secondo lui da attribuire alla moglie Rosanna, che ha perso da 14 anni. Ha tre figli: Claudio, il maggiore laureato in filosofia che gli dato tre nipoti, Emma, medico pediatra con altri tre nipoti e Sergio laureato in giurisprudenza con una nipote.

Infine ho scoperto che è tifoso dell’Inter, anche se nel cuore sin da quando era ragazzo ha sempre avuto la Pro Sesto, per la quale era attivo nella segreteria nel 1949.

Il suo motto? : L’esempio vale più della parola.

MdL Aldo Laus

Comments are closed.