Calendario

December 2017
M T W T F S S
« Oct    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Parole chiave

Il Maestro del Lavoro Giovanni B. Rostagno racconta

Rostagno

Classe di ferro 1926 (così si usava dire un tempo), Rostagno Giovanni Battista ha tutte le caratteristiche del Maestro del Lavoro perché ha iniziato la sua carriera nel 1946 in qualità di magazziniere presso l’impresa Lodigiani (azienda di importanza internazionale per la costruzione di strade e opere civili) e l’ha terminata nel 1988 con la responsabilità di Amministratore della Società. Niente male direbbe chiunque, ma non basta: è importante sapere attraverso quale percorso è arrivato così in alto. Col titolo di studio di Ragioniere, il primo lavoro lo ha svolto presso il Cantiere di Recco (GE) per la ricostruzione del ponte ferroviario distrutto dalla guerra e, al termine, presso altri cantieri in Sardegna, Calabria, Sicilia e poi presso la Sede di Milano. Dal 1956 al 1976 ha lavorato all’estero in Iran, Pakistan, Nigeria, Svizzera e Zambia, a Kariba (ex Rhodesia ora Zimbabwe) e in Costa d’Avorio in qualità di Direttore Amministrativo di Cantiere dove ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere Ufficiale dal Governo locale. Nel 1975 ha poi ricevuto la Stella al Merito del Lavoro dall’Ambasciatore d’Italia mentre si trovava a Lusaka (Zambia) ed infine nel 1989, dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, l’onoreficenza di Commendatore. In tutto questo periodo, con grande spirito di sacrificio, ha svolto mansioni sempre più importanti. Marcatempo, ufficio paghe, capo del personale, capo della contabilità industriale e generale e nel 1966 promosso Dirigente della Società. Ha avuto in cambio il dono di esperienze stupende nei rapporti con i Governi locali nei paesi dove ha svolto la sua difficile attività, sia per le differenze culturali, religioese , istituzionali e sia per la responsabilità di rappresentare una grande impresa italiana all’estero.

La moglie Giuseppina, con la quale è sposato da 41 anni, lo ha accompagnato per oltre 20 anni nel suo peregrinare unitamente ai due figli adottivi Marco e Stefano che hanno così frequentato scuole internazionali.

Ora il Commendatore MdL Giovanni Battista Rostagno vive a Griante sul Lago di Como in una stupenda Casa piena di ricordi, e si dedica al suo hobby preferito rappresentato dalla vasta e quasi completa collezione di francobolli della Svizzera.

MdL Umberto SECLI’

Febbraio 2007

Comments are closed.